Attualità
Curiosità

Halloween ma non solo: i più bei campi di zucche da visitare nel nostro territorio

Ecco le più suggestive e accessibili... distese arancioni

Halloween ma non solo: i più bei campi di zucche da visitare nel nostro territorio
Attualità Lecco e dintorni, 12 Ottobre 2021 ore 17:16

Manca ancora qualche settimana ad Halloween, una festa non certo autoctona ma che negli ultimi anni è sempre più apprezzata dai piccoli golosi e anche dai "grandicelli" che cercano in questa serata un po' di evasione. Ed uno dei simboli di indiscussi di questa ricorrenza è la zucca. Un ortaggio buono da mangiare, sano (è ipocalorico e apporta soltanto 18 calorie per 100 grammi di polpa), bello da vedere e pure divertente da utilizzare per fare simpatiche o spaventose decorazioni. Non a caso sta diventando sempre più di moda la visita AI campi di zucche. Anche nel nostro territorio ce ne sono, ecco dove!

Halloween ma non solo: i più bei campi di zucche da visitare nel nostro territorio

A Galbiate

Il Campo dei Fiori si trova in frazione Sala al Barro di Galbiate, sulla provinciale per Oggiono, protesa sul lago. Una delle caratteristiche dell’azienda è il sistema del pick your own, molto diffusa soprattutto nel centro nord Europa: si tratta della possibilità di “cogliere da soli” i prodotti (nel caso, soprattutto, i fiori ma in questo periodo come detto, le zucche) da acquistare, in modo da poter scegliere i preferiti e vivere in prima persona l’ebbrezza di ritrovarsi con i piedi nel campo di un’impresa agricola.

A Galbiate quindi, fino al prossimo 31 ottobre, si potranno trovare tantissime varietà "dimenticate" di zucche mangerecce dal gusto unico e prelibato per squisiti piatti e fantastiche torte. Ma anche zucchette ornamentali di tutte le forme e colori per portare i colori dell'autunno nelle proprie  case e per bellissimi centro tavola. I bimbi poi potranno essere coinvolti in una fantastica caccia al tesoro nel campo di zucche decorate a mano con buffe faccine e laboratori di decoro della zucca ... per portare a casa un capolavoro  tutto loro. Il campo è aperto da lunedì a  giovedì dalle 16 alle 18.30 (senza prenotazione) e da venerdì a domenica dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 18.30 su prenotazione (cliccare qui).

A Terno d'Isola

Non c'è solo il Lecchese, ma anche l'Isola Bergamasca, tra le mete più ambite dagli amanti dei campi di zucche.

A Terno d'Isola infatti c'è Tulipania. Anche qui una fenomenale distesa arancione (ben 25 mila metri quadrati) è pronta accogliere i visitatori. Per accedere al sito bisogna effettuare la prenotazione, che è gratuita ma obbligatoria e per verificare le date disponibili è possibile cliccare qui .