Attualità
No a pregiudizi di genere

Fondi europei: Lecco candida il progetto Women in Stem

Il progetto mira a sostenere l’orientamento post diploma con l’obiettivo di orientare le studentesse verso una scelta informata, senza preconcetti di genere e soprattutto invogliandole ad avvicinarsi alle facoltà scientifiche e matematiche, tra le più appetibili sul mercato del lavoro.

Fondi europei: Lecco candida il progetto Women in Stem
Attualità Lecco e dintorni, 07 Ottobre 2022 ore 13:11

Nell’ambito del percorso Lombardia Europa 2020 la Provincia e il Comune di Lecco, in qualità di Seav Lecco, hanno attivato uno specifico Tavolo di progettazione sulla tematica sociale, a fronte dell’interesse evidenziato dagli enti aderenti durante il percorso di raccolta delle progettualità per arrivare alla definizione di un progetto da candidare sui fondi europei della programmazione UE 2021-2027 La Provincia di Lecco, il Comune di Lecco, l’associazione Soroptimist Club Lecco e il partner estero The Factory Μονοπροσωπη Ike (Grecia) hanno candidato il progetto Women in Stem sul programma dell’Unione Europea Erasmus+ Key Action 2 per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport.

Fondi europei: Lecco candida il progetto Women in Stem

“La Provincia di Lecco - commenta la Presidente Alessandra Hofmann - è impegnata a sostenere l’orientamento post diploma con l’obiettivo di orientare le studentesse verso una scelta informata, senza preconcetti di genere e soprattutto consapevole, invogliandole ad avvicinarsi alle facoltà scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche, tra le più appetibili sul mercato del lavoro, ma ancora oggi troppo spesso ritenute prerogativa maschile. Spesso le materie tecnico-scientifiche sono viste come maschili e sovente le abilità delle ragazze in questi campi vengono sottostimate già dalla prima infanzia. L’obiettivo è correggere le asimmetrie che ostacolano le pari opportunità sin dall’età scolastica, incentivando le studentesse a iscriversi ai corsi di laurea del gruppo Stem, con piena consapevolezza delle proprie inclinazioni e attitudini”.

La Presidente della Provincia  Alessandra Hofmann 

“Continua la proficua collaborazione nell’ambito del Seav con questo progetto  presentato sul programma UE Erasmus+ con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo formativo, professionale e personale nei settori dell’istruzione, formazione, gioventù e sport - aggiunge il Sindaco di Lecco Mauro Gattinoni - Questi ambiti sono fondamentali per favorire un'istruzione e una formazione inclusive e di qualità, per fornire ai giovani le qualifiche e le competenze necessarie per una partecipazione attiva alla società e proficue transizioni nel mercato del lavoro”.

 

caduta di draghi
Il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni

Il progetto Women in Stem

Il progetto mira a sostenere l’orientamento post diploma con l’obiettivo di orientare le studentesse verso una scelta informata, senza preconcetti di genere e soprattutto invogliandole ad avvicinarsi alle facoltà scientifiche e matematiche, tra le più appetibili sul mercato del lavoro.

Le azioni previste

  • interventi di indirizzo dal terzo anno di scuola secondaria superiore
  • azioni di facilitazione per i passaggi dalla scuola secondaria superiore all’università
  • orientamenti mirati nella scelta dei percorsi universitari Stem
  • prevenzione dell’abbandono dell’università nel primo biennio d’iscrizione alla facoltà

Il progetto, se approvato e finanziato, avrà durata di 24 mesi e un budget complessivo di 60 mila euro.

I Partner:

  • Provincia di Lecco (capofila) e Comune di Lecco in virtù delle specifiche competenze istituzionali
  • Associazione Soroptmist International Club di Lecco attiva da tempo sul tema degli Stem con azioni volte ad abbattere i pregiudizi di genere rispetto alle materie scientifiche, diffondendone la conoscenza tra le giovani studentesse per ampliare l’orizzonte delle scelte universitarie
  • The Factory Μονοπροσωπη Ike (Grecia), centro di innovazione per stimolare l'ideazione, la scoperta, valorizzazione e miglioramento delle competenze con obiettivi di uguaglianza di genere

Seguici sui nostri canali