Attualità
FOTO E VIDEO

Dopo l'assalto alla CGIL nazionale, presidio davanti alla sede di Lecco

Le immagini del presidio di domenica mattina davanti alla sede della Cgil Lecco in via Besonda

Attualità Lecco e dintorni, 10 Ottobre 2021 ore 10:54

Dopo l'assalto alla CGIL nazionale di ieri, sabato 9 ottobre 2021, questa mattina il presidio davanti alla sede di Lecco in via Besonda.

Dopo l'assalto alla CGIL nazionale, presidio a Lecco

"Per rispondere al vergognoso e intollerabile assalto alla nostra sede nazionale, che non esitiamo a definire un vero e proprio atto di squadrismo fascista, il Segretario e la Segreteria CGIL Lecco comunicano che si organizza domani, domenica 10 ottobre, dalle 9 alle 12, un presidio davanti alla Camera del Lavoro di via Besonda 11"

Questa la nota dell'Ufficio comunicazione CGIL Lecco. Questa mattina, domenica 10 ottobre 2021, si è tenuto quindi un presidio davanti alla sede di Lecco per contestare quanto accaduto ieri e mostrato in televisione su tutti i maggiori canali d'informazione.

Grande partecipazione

Sono molte le persone che questa mattina hanno quindi deciso di aderire all'iniziativa e a manifestare il loro dissenso verso questi atti di violenza e aggressività, che non portano a nulla se non al disordine e al caos. Per l'occasione sono presenti anche le sigle dei Sindacati, il Prefetto e l'Anpi.

12 foto Sfoglia la gallery

A sostegno, presente anche il sindaco di Lecco, Mauro Gattinoni.

2 foto Sfoglia la gallery

"La democrazia di questo paese va difesa"

Abbiamo chiesto a Francesca Seghezzi, componente della segreteria Cgil Lecco di commentare l'accaduto.

"Prima importante risposta a questo attacco vile e violento"

Le parole di Marco Brigatti, segretario organizzativo, sull'attacco di ieri alla sede nazionale della Cgil.