Attualità
Una vita nell'Arma

Dopo 38 anni in congedo il luogotenente Ennio Fiori

Dal 2016 è stato al comando della stazione dei Carabinieri di Mandello

Dopo 38 anni in congedo il luogotenente Ennio Fiori
Attualità Lago, 16 Luglio 2022 ore 09:43

Dopo 38 anni di carriera nell'Arma il luogotenente Ennio Fiori, comandante della stazione dei Carabinieri di Mandello, va in congedo.

Il luogotenente Ennio Fiori in congedo

Fiori, arruolatosi nel mese di maggio del 1984, ha prestato servizio al 3° Battaglione CC “Lombardia” di Milano fino al giugno 1996; promosso poi al grado di maresciallo, ha svolto l’incarico di sottufficiale in sottordine presso il Comando Stazione Carabinieri di Mandello del Lario fino al mese di marzo dell’anno 2001, per poi essere trasferito al Comando Compagnia Carabinieri di Cantù in qualità di addetto all’Aliquota Operativa dove ha svolto prevalentemente attività di polizia giudiziaria sotto la direzione delle Procure della Repubblica di Como e Milano conseguendo risultati encomiabili sia nel contrasto alla criminalità comune che a quella organizzata insistente in quel territorio.

Nel mese di novembre dell’anno 2016 ha assunto il comando della Stazione Carabinieri di Mandello del Lario fino al collocamento in congedo. Durante la sua carriera militare ha inoltre partecipato, nel 1993, all’attività di soccorso internazionale in Albania -"Operazione Pellicano". Il sottufficiale verrà a breve avvicendato da un luogotenente già individuato dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter