Attualità
Covid-19

Coronavirus: 55 nuovi contagi in provincia di Lecco

Crescono leggermente i positivi nella nostra regione, ma i numeri restano bassi e inferiori alla scorsa settimana.

Coronavirus: 55 nuovi contagi in provincia di Lecco
Attualità Lecco e dintorni, 02 Giugno 2022 ore 18:14

Covid: 55 nuovi contagiati nel Lecchese, 2.361 in Lombardia e 17.193 in Italia. Sono i numeri di oggi, giovedì 2 giugno, sul fronte Coronavirus. Crescono leggermente i positivi nella nostra regione, ma i numeri restano bassi e inferiori alla scorsa settimana.

Coronavirus: 55 nuovi contagi in provincia di Lecco

Il report a Lecco e provincia segnala oggi 55 nuovi positivi contro i 53 di mercoledì . Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 2.361 nuovi positivi contro 2.240 di mercoledì (martedì 3.290, lunedì 750, domenica 1.767, sabato 2.360,venerdì 2.449 e giovedì scorso 2.742).

I dati di oggi in Lombardia

I nuovi casi positivi: 2.361 (ieri 2.240); i tamponi processati 27.340 (ieri 28.255) con il tasso di positività all'8,6% (ieri 7,9%); i ricoverati in terapia intensiva: 34 (+2); i ricoverati in reparto: 533 (-42); i decessi: 17 (ieri 5), mentre dall’inizio della pandemia sono 40.569.

I nuovi casi per provincia

Bergamo: 146; Brescia: 312; Como: 122; Cremona: 68; Lecco: 55; Lodi: 35; Mantova: 92; Milano: 872; Monza e Brianza: 209; Pavia: 131; Sondrio: 16; Varese: 174.

La situazione Coronavirus in Italia

Il ministero della Salute informa che nelle ultime 24 ore si sono registrati 17.193 contagi da Covid (ieri erano stati 18.391). I tamponi processati sono 181.055 (ieri 192.108), con il tasso di positività al 9,5% (ieri 9,6%). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 226 (-30), mentre quelli nei reparti ordinari sono 4.589 (-755). Le vittime sono 79 (ieri 59), mentre dall'inizio della pandemia sono 166.835. La regione con più nuovi positivi è il Lazio (2.645) seguito da Lombardia (2.361), Campania (1.943), Sicilia (1.910), Veneto (1.601) e Puglia (1.205).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter