Attualità
Colico

Consegnati i lavori per il potenziamento del depuratore Monteggiolo

Le opere, dal valore di circa 2,3 milioni di Euro, inizieranno entro la fine del 2021

Consegnati i lavori per il potenziamento del depuratore Monteggiolo
Attualità Lago, 10 Novembre 2021 ore 16:01

Si è recentemente conclusa, con l’affidamento definitivo all’impresa Veolia, la procedura di appalto integrato avviata da Lario Reti Holding per i lavori di potenziamento del depuratore di Colico Monteggiolo, dopo un lungo periodo di interruzione dovuto all’emergenza COVID ed al ricorso avviato da alcune società partecipanti alla gara di appalto.

Consegnati i lavori per il potenziamento del depuratore Monteggiolo

La consegna del cantiere all’impresa incaricata è avvenuta lo scorso ottobre ed i lavori sul campo avranno inizio entro la fine del 2021, per terminare nell’estate del 2023. L’opera prevede diversi interventi di ammodernamento dell’impianto, tra cui: sostituzione delle pompe presenti all’ingresso dell’impianto; installazione di sistemi di rimozione e separazione di detriti e sabbia, nonché di deodorizzazione dell’aria; adeguamento del trattamento biologico con l’ammodernamento delle due linee esistenti e la creazione di una terza linea; realizzazione di un impianto di disinfezione finale a raggi ultravioletti; adeguamento dei sistemi di trattamento di separazione della biomassa e dei fanghi di supero.

L’investimento, dal valore complessivo superiore ai 2,3 milioni di Euro, ha inoltre ricevuto un importante finanziamento da parte di Regione Lombardia, per una cifra superiore a 1,3 milioni di Euro. “Siamo soddisfatti della conclusione della procedura d’appalto e del prossimo inizio dei lavori di rinnovo del depuratore – commenta Monica Gilardi, Sindaca di Colico – le opere edili ed il finanziamento ricevuto da Regione Lombardia sono una risposta concreta alle esigenze del territorio ed un virtuoso esempio di collaborazione tra Regione, Comune e Lario Reti Holding”.