Attualità
Giornata de verde pulito

"Caccia alla cacca": piccoli olginatesi puliscono i parchi, una lezione di civiltà

Sporcizia, rifiuti, filtri di sigaretta, deiezioni canine e persino un monopattino: questo il bottino dell'intensa mattinata partecipata dai volontari nei pressi delle scuole e sul lungolago

"Caccia alla cacca": piccoli olginatesi puliscono i parchi, una lezione di civiltà
Attualità Lecco e dintorni, 30 Aprile 2022 ore 13:26

Giornata del verde pulito con “caccia alla cacca” questa mattina, sabato 30 aprile, a Olginate. Sporcizia, rifiuti, sigarette, cacche e persino un monopattino. È questo il “bottino” che è stato raccolto dai volontari olginatesi che si sono ritrovati nell’area verde intorno alle scuole elementari e al palazzetto di via campagnola per dare corso all'iniziativa organizzata dall’Amministrazione comunale con la collaborazione dell’associazione Cittadinanza Attiva, della Pro Loco e della Protezione civile ha visto partecipare anche i bambini e i volontari del Piedibus.

Grandi e piccoli cittadini attivi nella "caccia alla cacca" e ad altri rifiuti

Due le tipologie di attività portate avanti durante la mattinata: mentre i “grandi” della Protezione Civile, con il sindaco Marco Passoni, lungo la sponda olginatese dell’Adda, si sono addentrati nel vicino canneto per ripulirlo dai vari rifiuti ed effettuare la manutenzione del verde, i piccoli “spazzini” del Piedibus si sono cimentati il alcuni “giochi ecologici” divertendosi a ripulire le aree verdi intorno al palazzetto dello sport “Iginio Ravasio” e lungo la pista ciclabile.

6 foto Sfoglia la gallery

I bambini del Pulitobus a “Caccia alla cacca” con bandierina

Grande successo tra i più piccoli anche per l’iniziativa “Caccia alla cacca”, attraverso la quale i bambini del Piedibus, anzi… del Pulitobus, hanno dato continuità a quanto già fanno durante il tragitto casa-scuola, piantando delle bandierine sugli escrementi individuati lungo il percorso per sensibilizzare i padroni degli animali.

6 foto Sfoglia la gallery

Rendersi utili per la comunità fin da piccoli

“Abbiamo chiesto al Comune - spiega Silvia Cazzaniga, referente del servizio Piedibus - di organizzare una giornata in risposta al desiderio dei nostri bambini di rendersi utili per la comunità oltre quanto già fanno durante la settimana. Abbiamo organizzato vari momenti lungo la pista ciclabile, dove i bambini potessero divertirsi imparando i principi basilari della cittadinanza attiva”.

8 foto Sfoglia la gallery

Grande divertimento per i piccoli spazzini

Durante la mattinata, i piccoli spazzini hanno potuto anche divertirsi con le pinze messe a disposizione dall’Amministrazione comunale. Tra risate, giochi e tanto divertimento, sono stati davvero moltissimi i sacchi di spazzatura raccolti lungo il percorso snodato tra le scuole elementari di via Campagnola e la piazza del mercato.

2 foto Sfoglia la gallery

Il sindaco: “Grazie a tutti i volontari”

Grande soddisfazione è stata espressa anche dal primo cittadino, Marco Passoni, impegnato in prima persona nelle operazioni di pulizia: “È bello vedere che anche i più piccoli si impegnano in questo modo per la comunità. A loro va un grande grazie, cosi come a tutti i volontari impegnati questa mattina in queste attività. È impressionante vedere quanto materiale è stato raccolto in così poco tempo, segno che ancora tanto lavoro deve essere fatto per sensibilizzare e 'civilizzare' molte persone”.

Luca De Cani

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter