Attualità
Valle San Martino

Asta pubblica per la cessione degli impianti di distribuzione del gas

Cessa definitivamente l'attività di Ausm

Asta pubblica per la cessione degli impianti di distribuzione del gas
Attualità Valle San Martino, 30 Maggio 2022 ore 10:45

All’asta le redi del gas di Carenno e Erve. L’intenzione era già stata comunicata da alcuni mesi, sia dal primo cittadino calolziese Marco Ghezzi che dall’Amministratore unico di Ausm, l’avvocato Andrea Bonaiti, ma nella mattinata di oggi, 30 maggio 2022, è stata annunciata l’apertura ufficiale dell’asta pubblica per concretizzare la vendita delle reti del gas di Erve e Carenno, oggi di proprietà di Ausm, l’azienda municipalizzata del Comune di Calolziocorte.

Asta pubblica per la cessione degli impianti di distribuzione del gas


Un passaggio, questo, fondamentale per poter portare avanti la definitiva cessazione della società Ausm che era già stato deliberato con il provvedimento n. 1 del 21 febbraio 2020 dall’Amministratore e, con successiva deliberazione del Consiglio comunale, il Comune di Calolziocorte, ha poi autorizzato l’alienazione dei beni (tratti di rete, impianti e strumentazioni accessorie) destinati al servizio di distribuzione del gas naturale autorizzando AUSM a detta alienazione.


La gestione del servizio di distribuzione e l’attività di manutenzione sulle reti è attualmente svolta e sarà assicurata dalla società Lereti S.p.a. in forza del “Contratto per l’affitto e la manutenzione delle reti per servizio trasporto di gas naturale su reti di distribuzione locale” sino al subentro del nuovo concessionario del servizio che verrà affidato tramite la gara.
L'acquirente aggiudicatario, dovrà acquisire gli impianti nel rispetto delle condizioni contrattuali disciplinate nel Contratto di Servizio, subentrando nei rapporti giuridici in capo ad Ausm, e l'acquisito dovrà avvenire ad una somma non inferiore al valore di Euro € 774.034,00.


Un’operazione che, verosimilmente, potrebbe portare ad un’offerta della stessa società “Lereti” anche e soprattutto in virtù degli investimenti di oltre 300.000 euro che la stessa ha programmato, e che sono stati annunciati dallo stesso primo cittadino Giancarlo Valsecchi, nel Comune di Erve dove verrà completata la metanizzazione delle frazioni più periferiche.


“Al termine di questa operazione, - ha spiegato il sindaco Marco Ghezzi - AUSM continuerà ed essere proprietaria della rete di distribuzione del gas naturale del Comune di Calolziocorte, per la quale il Consiglio Comunale ha già deliberato la messa in vendita, in prospettiva della cessazione della società stessa”. Nel febbraio 2020, l’Amministratore Unico di AUSM ha deliberato la cessione congiunta della rete del gas naturale di proprietà di AUSM nei Comuni di Erve  e Carenno, in quanto attività necessaria per la definitiva cessazione della società AUSM.

Luca de Cani

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter