Attualità
Agricoltura e allevamento

Assegnati gli alpeggi di Ersaf, ecco a chi vanno quelli lecchesi

Ecco gli assegnatari

Assegnati gli alpeggi di Ersaf, ecco a chi vanno quelli lecchesi
Attualità Valsassina, 06 Aprile 2022 ore 16:34

Ersaf l'Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste, nel corso di quest'anno, ha dato in gestione tutti gli alpeggi che si trovano in 19 comuni lombardi delle province di Bergamo, Brescia, Como, Lecco e Sondrio. Si tratta, in tutto, di 26 strutture.

Assegnati gli alpeggi di Ersaf, i criteri della scelta

La metodologia adottata per le concessioni è quella indicata nelle linee guida di Regione che ha permesso di avere progetti di qualità espressi da aziende agricole del territorio, attente alla valorizzazione dei prodotti tipici, con una forte presenza giovanile e con una spiccata multifunzionalità e con la partecipazione delle associazioni territoriali.

Ecco a chi sono stati assegnati gli alpeggi

Per quel che riguarda la nostra provincia, ecco chi gestirà gli alpeggi nei diversi Comuni:

Comune di Introbio/Valtorta (LC-BG). Malga Foppabona nella foresta di Foppabona data in concessione a Magni Enrico di Introbio (LC).

Comune di Morterone/Brumano. Malga Costa d.Palio nella foresta Resegone data in concessione all' azienda Agricola Invernizzi Adriano di Morterone (LC).

Malga Piotti - Monte rai nella foresta Corni di Canzo data in concessione all'azienda agricola La Fattorina di Valmadrera (LC).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter