Rifiuti

Tari 2020 a Lecco: le agevolazioni sul pagamento per l’emergenza Coronavirus

È possibile inviare la richiesta in modalità telematica entro l'8 settembre

Tari 2020 a Lecco: le agevolazioni sul pagamento per l’emergenza Coronavirus
Lecco e dintorni, 28 Luglio 2020 ore 12:52

Fino alle ore 12 di martedì 8 settembre 2020 è possibile presentare una richiesta di agevolazione, totale o parziale sul pagamento della Tari 2020 a Lecco, ovvero la tassa rifiuti.

Tari 2020 a Lecco: le agevolazioni sul pagamento

I requisiti per richiedere l’agevolazione previsti dal bando disponibile a questo collegamento sono: essere residente nel Comune di Lecco alla data di pubblicazione del bando; essere in regola con il pagamento della TARI 2019 (o non essere tenuti al pagamento per tale anno); avere l’abitazione di residenza non in categoria catastale A1 (abitazioni signorili), A8 (ville), A9 (castelli e palazzi di pregio); possedere un indicatore ISEE ordinario del nucleo familiare in corso di validità fino a 7.500,00 euro.

La richiesta, stante l’emergenza Covid-19, deve essere presentata solo in modalità telematica, compilando il modulo disponibile a questo collegamento e trasmettendolo al Comune di Lecco premendo il tasto “invia” presente in fondo allo stesso una volta compilati tutti i campi. A seguire si aprirà una maschera per l’inserimento dell’allegato da caricare, ovvero la copia del documento di identità in corso di validità dell’intestatario dell’utenza TARI. Il servizio famiglia e territorio del Comune di Lecco darà riscontro ai richiedenti rispetto all’accoglimento o meno della domanda al termine dell’esame di tutte le domande pervenute in tempo utile e fino ad esaurimento fondi.

Per maggiori informazioni sulle agevolazioni è possibile contattare il servizio da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 al numero di telefono 0341 481235.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia