Altro

Maratona Telethon Lecco: grande successo alla prima serata a Valmadrera

Incasso record per la serata di apertura della maratona Telethon Lecco: proposta la serata canora "Canti e incantamenti della montagna"

Maratona Telethon Lecco: grande successo alla prima serata a Valmadrera
Altro Lecco e dintorni, 04 Novembre 2018 ore 17:52

Si è aperta sabato sera la tradizionale maratona Telethon che promuove la raccolta fondi

"Canti e incantamenti della Montagna" apre la maratona Telethon

“Canti e incantamenti della montagna” è la rassegna di cori alpini che per la terza edizione apre la maratona Telethon Lecco. Per il secondo anno il via alla rassegna è avvenuto nella chiesa dello Spirito Santo di Valmadrera, per gentile concessione della Parrocchia e del patrocinio dell’amministrazione comunale, che quest’anno si unisce a quello dell’Unione Società Corali Italiane.

Il via con un incasso da 1808 euro

Si è dichiarato estremamente soddisfatto il coordinatore provinciale di Telethon Renato Milano, che a fine serata ha dichiarato, a fronte dell'ammontare dell'incasso pari a 1808 euro: "Sono senza parole: 133,00 € in più della scorsa edizione. Una rassegna corale che regala sempre tante emozioni e Valmadrera risponde sempre in modo straordinariamente generoso alla nostra causa". Ha aperto la serata una formazione di allievi della Nuova Scuola Musicale Todeschini di Lecco (diretti dal Maestro Mara Todeschini) e a seguire il Coro Grigna dell’A.N.A. di Lecco, il Coro Valsassina di Cremeno, I Vous de la Valgranda di Ballabio. Alla direzione della serata i direttori Maria Grazia Riva e Riccardo Invernizzi, che hanno accolto ancora una volta l’invito del direttore artistico Telethon Lecco, Michele Casadio, a partecipare alla rassegna. Un evento corale che unisce le capacità artistiche dei gruppi alla volontà di sostenere con sempre più fervore la ricerca per individuare e sconfiggere le ormai ottomila malattie genetiche che Telethon e la U.I.L.D.M. affrontano e incontrano ogni giorno. Sempre di grande trasporto emotivo l’intervento di Gerolamo Fontana, presidente U.I.L.D.M. Lecco, che ha portato l’attenzione sulla realtà quotidiana dei mille ostacoli che ogni giorno le famiglie con bambini affetti da malattie genetiche si trovano ad affrontare.

Grande solidarietà per la maratona Telethon

La risposta del pubblico è stata inequivocabile, segno tangibile della credibilità Telethon e della professionalità dei cori e dei loro direttori, che ogni anno si propongono volontariamente per lavorare insieme. Il repertorio della rassegna ha toccato i momenti chiave della storia del canto popolare in forma maschile, dai temi bellici al contemporaneo, da autori come Antonio Pedrotti fino a Marco Maiero e all’instancabile Giuseppe Scaioli. Ricordato anche l’immenso lavoro di armonizzazione dell’indimenticabile Maestro Francesco Sacchi, che tra le tante opere ha trascritto per coro molte canzoni pop. Presente in prima fila, oltre i rappresentanti delle istituzioni, anche il Maestro Sergio Todeschini che ha dichiaratamente apprezzato molto il concerto. I cori si sono poi trattenuti al centro culturale Fatebenefratelli fino a tarda ora per continuare a condividere l’amicizia e la passione per il canto grazie alla cena offerta dall’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, che Telethon ringrazia.