Addio a zio Pen

Il mitico volontario degli Amici di San Pietro aveva 101 anni

Addio a zio Pen
Altro Lecco e dintorni, 01 Maggio 2018 ore 13:10

E’ morto zio Pen mitico volontario degli Amici di San Pietro. Giuseppe Castagna aveva 101 anni ed era il decano di Civate  oltre che degli appassionati artefici del restauro e della cura del complesso dell’antica basilica di San Pietro al Monte.

Addio a Zio Pen

Classe 1917, Castagna aveva aggiunto una primavera al secolo della sua lunga vita lo scorso 22 marzo. In paese si ricordano ancora i festeggiamenti  per i cento anni che avevano coinvolto tutta la comunità. Il sindaco Baldassare Mauri era intervenuto portando  il certificato di battesimo e l’atto di registrazione in Comune. Persino Papa Francesco aveva fatto pervenire gli auguri. Alla festa non era mancato il parroco don Gianni de Micheli, giunto nella casa in via Del Roccolo per celebrare la messa. Il sacerdote aveva sottolineato: «Stiamo prendendo parte a questa liturgia di festa. A un incontro gioioso che ci dà la possibilità di comprendere il significato di raggiungere il pieno compimento delle cose che si guadagnano vivendo con passione e consapevolezza».

L’impegno di volontario

In quell’occasione Serafino Castagna, degli Amici di San Pietro, aveva omaggiato i meriti del volontario. «Zio Pen e uomini come lui ci hanno insegnato come si vive in questo mondo. Hanno ripulito l’abbazia facendola tornare alla sua antica bellezza. Ricordandoci che il nostro impegno deve essere quello di lasciare i luoghi meglio di come li abbiamo trovati».

La comunità di Civate in lutto

La comunità civatese  si è stretta con affetto alla famiglia di zio Pen. Piangono Giuseppe Castagna la figlia Tina, i nipoti Laura e Marco, la bisnipotina Chiara.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità